Corretto stoccaggio della farina

Dopo l’acquisto la farina va conservata possibilmente in un luogo asciutto, fresco e al riparo dalla luce. Se esposta a umidità si presenta il rischio di attività enzimatica indesiderata, con conseguente possibile sviluppo di muffe.
Al fine di evitare un’infestazione con insetti, si consiglia di tenere le confezioni ben chiuse e integre.

I nostri consigli:

Non conservate la farina all'interno dei pensili posti sopra il piano di cottura, in quanto i vapori che si sprigionano possono creare umidità. Sconsigliamo inoltre la conservazione accanto a forni o lavastoviglie, per evitare temperature elevate e umidità.

Il luogo migliore per lo stoccaggio è un armadio chiuso, nel quale si trovano prodotti simili.